Mi vesto di mille desideri

Il 2020 è stato un anno davvero difficile che pochi dimenticheranno. Anche per me è stato un anno intenso e faticoso. Però è stato anche l’anno di “Mi vesto di mille desideri”. Difficile spiegare le emozioni e il trasporto nel fare questo libro. Difficile sintetizzarlo. Mi viene in mente un aggettivo più di tutti: prezioso. Sofia era preziosa, lo erano i suoi pensieri, lo è stata tutta la sua troppo breve esistenza che tuttavia ha lasciato un segno, molto profondo. Sofia è stata un’opportunità di pensiero, di bellezza, di gioia, di vita, di coraggio. Sofia è ancora tutto questo. Lo è grazie anche al suo libro.

Pubblicato da antoniettacasini

Designer all'occasione, illustratrice per passione, faccio libri per necessità, penso cose belle, mi circondo quando possibile di natura, bellezza e stupore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: